AC Denti si riconferma campione nel torneo di calcio

finale 1° posto
AC DENTI – SBRONZI RIACE  3 – 1 (D.T.S.)


La partita è stata più equilibrata di quanto non dica il risultato. Anzi, il vero e proprio spartiacque è stato l’espulsione di Martucci, l’attaccante che ha aperto le marcature portando in vantaggio gli Sbronzi, avvenuta verso la metà del secondo tempo.
Ma andiamo per ordine. Partita in avvio pulita e ordinata, ma senza particolari emozioni. A rompere l’equilibrio è stata la rete di Martucci che, sfruttando un’indecisione della difesa, convita che l’attaccante fosse in fuorigioco, si è involato verso la porta e ha trafitto facilmente Zappasodi. Contrariamente alle attese, la partita non si è accesa, viaggiando sul piano di un sostanziale equilibrio. Solo sul finale uno squillo per parte, senza però chiamare in causa i numeri 1.
Al 15’ del secondo tempo l’AC Denti trova il gol del pareggio, quasi una fotocopia della prima rete, con l’ultimo difensore che non riesce a contenere la velocità di Giustini, il quale insacca senza problemi.
Qualche minuto dopo l’episodio dell’espulsione di Martucci, per una parola ingiuriosa indirizzata alla panchina avversaria. Ma l’AC Denti non ha affondato subito i colpi, attendendo gli ultimi 7/8 minuti per tentare una sorta di forcing.
In sostanza, sono state la stanchezza e il disorientamento generale degli Sbronzi di Riace a fare il resto. Così tutto si risolve nel primo tempo supplementare. Goruppi dapprima insacca su calcio di punizione, trovando la complicità del portiere Esposito. Poi ancora Goruppi approfitta del blackout della difesa, che si era fermata sospettando un fuorigioco, e mette dentro da due passi.

finale 3° posto
HERTA VERNELLO – SBROCCA JUNIORS    3 – 1


E’ stata l’accoppiata Postorino-Acquarelli a permettere all’Herta di alzare la coppa del terzo classificato. Micidiale è stato il loro uno-due messo a segno nello spazio di 2 minuti, fra il 36’ e il 38’. Prima è stato Acquarelli a prodursi in una brillante azione personale in penetrazione, per poi scaricare un gran tiro sul quale Brutto ha fatto il massimo, ma la sua respinta è finita dritta sui piedi di Postorino, che ha messo dentro facilmente. Dopo di che, Postorino ha ricambiato il favore al compagno regalandogli, dopo una bella azione personale sulla fascia destra, un pallone che chiedeva solo di essere messo in rete.
In apertura di secondo tempo, ancora il micidiale Postorino sfrutta un ottimo lancio sulla destra e involandosi verso la porta non esita a scagliare un gran diagonale quando ancora era distante dalla porta, lasciando di stucco compagni e avversari.
Partita finita? Nemmeno per sogno! Lo Sbrocca si è dato subito da fare per rimettersi in carreggiate  e dopo qualche minuto ha siglato il 3-1 conclusivo con un forte tiro dalla media distanza di Mililli, che ha trovato la sfortunata deviazione di un difensore.
L’Herta, che forse troppo presto ha dato il via alla girandola delle sostituzioni, è sceso gradatamente di livello e la partita è diventata spigolosa e spezzettata, con lo Sbrocca sempre più convinto in avanti ma anche confusionario e impreciso.

Classifica finale

1) AC Denti
2) Sbronzi di Riace
3) Herta Vernello
4) Sbrocca Juniors

Premi individuali

Capocannoniere


1    Vessella Paolo    SBRONZI DE RIACE    5
1    Mastrangelo Antonio    SBRONZI DE RIACE    5
1    Martinelli Federico    SBRONZI DE RIACE    5

Miglior Giocatore

1    Vessella Paolo    SBRONZI DE RIACE
2    Gisonna Vitantonio    AC DENTI
3    Luongo Davide    SBROCCA JUNIORS

Miglior Portiere

1    Testoni Luigi    SBRONZI DE RIACE
2    Zappaosodi Stefano    AC DENTI
3    Cortellessa Giovanni    SSPL - HERTA VERNELLO




VAI ALLA FOTOGALLERY


Pubblicata il: 17/7/2017