Calcio a 5: Prima vittoria per la femminile



Finalmente la squadra di Alessandro Pimpolari è riuscita a centrare la prima vittoria, battendo in trasferta una compagine certamente non irresistibile come il Santa Gemma, ma dando comunque importanti segnali di crescita a due giorni di distanza dal Ko interno con l’Orione Ognissanti.

Le paure e le incertezze che sin qui avevano siglato il cammino delle nostre sono scomparse all’improvviso. Fin dai primi minuti, infatti, Roma Tre ha preso saldamente le redini dell’incontro, facendo girare bene palla e cercando quel gioco corale che il mister ha sempre voluto da loro.

Logica conseguenza è stata quella di creare numerose palle gol. Il prossimo passo in avanti nella crescita collettiva dovrà essere una maggiore freddezza sotto porta.

A sbloccare il punteggio è bomber Caldarigi, al 10’, a conclusione di uno scambio veloce su ripartenza. Il raddoppio è sempre opera sua, a 5’ da termine, su azione d’angolo.

Nel secondo tempo il filo conduttore della gara non cambia, anzi, è ancora Francesca a chiuderla virtualmente al 5’. Passano 5’ e la Innocenzi mette il sigillo definitivo al punteggio.

Da parte delle avversarie nessuna reazione apprezzabile e questo consente a Roma Tre di realizzare anche il primo clean sheet stagionale, che regala pure un bel sorriso ad Alessandra Cipolla, che ha degnamente sostituito in porta la ancora assente, ma ormai prossima al rientro, Francesca Pietroletti.



Pubblicata il: 13/11/2017